Mudimbi – Empatia (Video 2017)

Lyrics to “Empatia” performed by Mudimbi

Empatia, c’è gente che non sa che cosa sia
È la colla tra la mia malattia e la tua follia
È ogni cosa, la vita nella vita, è la storia infinita
Ogni replica è più che gradita
è quello che capisci solo se ti è capitato
È capire ed essere capiti senza aver parlato
Capito dico mi sono spiegato scusate tanto
Ma a spiegarmi non sono proprio più abitato

E allora giorno dopo giorno senti l’empatia che sale
Mezzanotte mezzogiorno nessun giorno sembra uguale
E passerei anche tutto giorno qui a guardarti respirare
Hai un sorriso che è un buongiorno quindi vienimi a svegliare
Dobbiamo stare uniti come il brindisi e i bicchieri
Tutti per uno uno per tutti tipo moschettieri
Domani come oggi, oggi come ieri
Siamo la promessa che mantengo volentieri

Empatia, sembra una follia
Colora l’apatia, dio monotonia
La testa è tipo ohhh
Il cuore è come ohh..

Sei la fine e l’inizio del mondo che ho attorno
La luna, la notte la luce del giorno
Sei unico e lo resterai
Sei ciò che non ho avuto mai

Non mi serve nient’altro perché quello che ho ora è l’oro
Con il tuo pensiero le giornate grige le coloro
Sorrisi divisi da ore di lavoro si ritrovano
In un posto nascosto che conoscono solo loro
Credo che tu sia perfetta, è una vita che ti aspetto
Credi di essere imperfetta, sono il tuo peggior difetto
Credi me è tutto perfetto quando l’empatia dilaga
Credi che io sia perfetto credo che tu sia ubricata

Empatia, sembra una follia
Colora l’apatia, dio monotonia
La testa è tipo ohhh
Il cuore è come ohh

Sei la fine e l’inizio del mondo che ho attorno
La luna, la notte la luce del giorno
Sei unico e lo resterai
Sei ciò che non ho avuto mai

Da quando ci conosciamo siamo pesci presi all’amo
Siamo come un uragano, non so più come mi chiamo
Non sai dirmi quanto m’ami, non so dirti quanto t’amo
Più esplosivi di vulcani allora dai famolo strano
Io il pazzo tu la matta, io preciso tu distratta
Io più fuso di un orario tu più fusa di una gatta
Io di ferro tu di latta, io di classe tu coatta
E se l’amore rende ciechi abbiamo già la cataratta

Empatia, sembra una follia
Colora l’apatia, dio monotonia
La testa è tipo ohhh
Il cuore è come ohh…

➤ Directed by: Federico Cangianiello
Producer: Tania Gualeni

Produced by Cinqueesei
Special thanks to: Claudia Capelli, Paolo, Progetto Tangram
Warner Music Italy 2017