Jamil – No Racism (Dissing) (Lyrics | Video)

Lyrics “No Racism” dissing by Jamil

Baida è l’uomo nero dentro al tuo armadio
Esco e poi ti uccido quando tu dormi
Ancora la parola sì con la N
Morirai tu prima dei tuoi nonni

Questo scemo parla ancora, c’ha mezzo neurone
Questo scemo parla ancora, sa cinque parole
Xanax, coca, roba, code, ossicodone

Bene informato su tutte le droghe
Meno informato sulla costituzione
Dato che in Italia no non c’è la cauzione
Quindi caz*o dici che paghi la cauzione
Che bel figurone, ti faccio lezione
Che sei un bambino che guarda World Star
Ogni tua canzone sembra un altra canzone

Bambino plagio, finto Lil Pump
Baida è un selvaggio, interrazziale
In giro per le strade assieme ad ogni colore
Frate ho un bagaglio multiculturale
Che te lo sogni per te è immaginazione
Baida la mia gang faccio integrazione
Questi sono fake fanno interazione
Già conosci me, si passa all’azione
Meglio che ti bevi un integratore

Non ti reggi in piedi, quando soffio cadi
Figurati se rappo, viene lo tsunami
Mi segnali i post, sì come gli infami
Vediamo se sto flow fra me lo segnali
Guarda tu sei bravo si solo a parlare
Usi due parole che non sono tue
Dici che le prendo e che mi vuoi picchiare
Ma per ora chi le ha prese siete solo voi due
Uno con la faccia con i segni e cerotto
Uno con due pizze, frate senza giubbotto
Li ho visti in video, nel mio salotto
Ridevo un sacco, sorriso troppo
Dicono è il karma, voglio il bis
Chiamano Baida, vogliono il diss
L’Italia non parla, parlerà Baida
Rivoluzione, come a Paris

Chiedi i miei G, frate chiedi ai miei G
Dall’Europa fino in Africa, chiedi ai miei G
Sudamerica e in America, chiedi ai miei G
Tu sei finito se non prende il 3G versuri.online
Fai il gesto della striscia, perché sei un tapiro
Non puoi fare il gangster quando firmi Honiro
Conosco solo Mostro di bravino
Gli altri son la banda dello Zecchino

Parli della bamba ma sei un bambino
Che prima dice vendo, dopo fa il pentito
Mi vuoi denunciare perché son cretino
Ma almeno non infamare tuo cugino
Il bello che tu dissi tipo tutti quanti
Solo con il cellulare, solo con le storie
Il bello che tu dissi dopo chiedi scusa
Lo hai fatto pure a Sfera, dopo pure a Tony
Tu prima fai il props, dopo li dissi
Nessuno che ti caga mi chiedo perché insisti
Potete avete origini pure latine
Per me siete due bianchi soltanto con le treccine

Coglione sei una pippa, non muori come Lil Peep
Lui è morto per la droga, tu muori sopra ‘sto beat
Ammazzo sti razzisti, mancheranno a qualcuno
Due tossici del caz*o non mancheranno a nessuno
Baida è, No Racism…

➤ Written by Jamil
Produced by Jaws (Baida Army) & Wairaki
Jamil 2019

Search Jamil, on music store


This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept